Aperti al Mab – La Biblioteca fa conoscere i suoi tesori

Dal 3 al 9 giugno, in tutta Italia, 7 giorni per riscoprire il rapporto che lega al territorio e alla comunità locale musei, archivi e biblioteche ecclesiastici. La Biblioteca della Facoltà offre visite guidate che metteranno a tema, in particolare, la collezione di incisioni del marchese Federico Manfredini, le lettere e i documenti d'archivio che ne testimoniano l'attività.

Dal 3 al 9 giugno 2019 si svolgerà l’iniziativa nazionale Aperti al MAB. Musei Archivi Biblioteche ecclesiastici, che punta a dare risalto al ruolo centrale svolto da ogni istituto culturale nel proprio territorio e in particolare con la sua comunità.

Per l’occasione la Biblioteca moderna della Facoltà teologica del Triveneto e la Biblioteca Antica del Seminario di Padova organizzano visite guidate gratuite a tema nella giornata di sabato 8 giugno. Un collezionista di stampe e le sue carte. Il marchese Federico Manfredini (1743-1829) e le Biblioteche del Seminario di Padova è titolo dato al percorso, che valorizzerà, in particolare, la collezione di incisioni del marchese Federico Manfredini (1743-1829), le sue lettere e i documenti d’archivio che ne testimoniano l’attività al servizio dell’imperatore d’Austria e dei granduchi di Toscana.

scarica la locandina

Tre i turni di visita: ore 9.30, ore 10.30, ore 14.30.

I posti sono limitati e la prenotazione è obbligatoria contattando la Biblioteca della Facoltà (da lunedì a giovedì ore 9-17; venerdì ore 9-13): tel. 049 8230013 – email biblioteca@fttr.it

Il progetto Aperti al MAB è promosso dall’Ufficio nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della Cei insieme all’Associazione musei ecclesiastici italiani (Amei), all’Associazione archivistica ecclesiastica (Aae) e all’Associazione dei bibliotecari ecclesiastici italiani (Abei), con il patrocinio del coordinamento Mab-Italia Musei Archivi Biblioteche e in collaborazione con l’International archives day e con le Giornate nazionali dei musei ecclesiastici.

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail