E dopo la discussione, quale destino per la tesi?

Padova, 13 novembre 2018. Giornata di studio sulla gestione delle tesi nelle istituzioni accademiche: opportunità e limiti. Organizzano Abei (Associazione dei bibliotecari ecclesiastici italiani), Facoltà teologica del Triveneto e Aib (Associazione italiana biblioteche) - sezione Veneto

«E dopo la discussione, quale destino per la tesi?» è il titolo della giornata di studio organizzata a Padova da Abei (Associazione dei bibliotecari ecclesiastici italiani), Facoltà teologica del Triveneto e Aib (Associazione italiana biblioteche) – sezione Veneto, nella mattinata del 13 novembre (sede della Facoltà, aula tesi, ore 9-13.30).

I lavori approfondiranno il tema della gestione delle tesi nelle istituzioni accademiche, valutando opportunità e limiti dell’open access. «L’intenzione – spiegano gli organizzatori – è di presentare linee guida e indicazioni programmatiche, accanto ad alcuni modelli di lavoro realizzati da istituzioni universitarie che hanno già avviato attività di catalogo, repository e accesso alle tesi».

Il programma prevede gli interventi di Rosa Maiello (presidente Associazione italiana biblioteche): Valorizzazione delle tesi di dottorato tra legislazione e policies; Antonella De Robbio (coordinatrice gruppo Open Data Associazione italiana biblioteche): La gestione dei diritti nelle tesi tra vecchie chiusure e nuovi metodi Open; Elena Ravelli (Istituto Centrale per il Catalogo Unico): Il materiale inedito in SBN; Chiara Storti (Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze): Il deposito, la valorizzazione e la conservazione delle tesi di dottorato nell’esperienza di Magazzini Digitali; Alberto Savoia e Laura Scimò (Facoltà teologica del Triveneto): Thesisfttr: il repository della Facoltà Teologica del Triveneto; Francesca D’Agnelli e Silvia Tichetti (Ufficio Beni culturali della Conferenza episcopale italiana): Tesi e dissertazioni, nuove opportunità di valorizzazione in BeWeB; Sara Ricetto (Università Cattolica del Sacro Cuore, sede di Milano): DocTA (Doctoral Theses Archive) – l’archivio istituzionale ad accesso aperto delle tesi di dottorato in Università Cattolica.

Clicca per scaricare il programma e gli abstract delle relazioni.
Per ulteriori informazioni consultare la pagina Abei.
La partecipazione alla giornata di studio è gratuita, previa iscrizione via mail a laura.scimo@fttr.it

 

Nasce a Padova il progetto-pilota per le Facoltà teologiche

Fra le otto Facoltà teologiche italiane, quella del Triveneto è stata la prima a dotarsi di un “repository”, cioè di un archivio web in grado di conservare i dati e i contenuti delle tesi prodotte dagli studenti nel corso degli anni per il conseguimento dei diversi gradi accademici (baccalaureato, licenza, dottorato).
Il catalogo è on line all’indirizzo www.thesisfttr.it ed è parzialmente pubblico: grazie a una maschera di ricerca unica, è possibile agli utenti esterni consultare i dati delle opere inserite (autore, titolo, relatore, abstract). Soltanto per le dissertazioni dottorali, e in base alle liberatorie fornite o meno dagli autori delle tesi, è possibile visualizzare l’opera full text.
Il repository è, innanzitutto, un archivio istituzionale, fondamentale supporto per la segreteria nella gestione dei documenti (finora avvenuta solo in formato cartaceo). Lo strumento, inoltre, favorisce la circolazione della produzione scientifica teologica in ambito universitario offrendo a queste opere, prodotte nel contesto specifico di una Facoltà teologica, la possibilità di essere consultate dal più ampio pubblico dei ricercatori. Le tesi inserite troveranno visibilità anche all’interno di Beweb-Beni ecclesiastici in web, il portale della Conferenza episcopale italiana che valorizza il lavoro di censimento sistematico del patrimonio storico e artistico, architettonico, archivistico e librario portato avanti dalle diocesi italiane e dagli istituti culturali ecclesiastici sui beni di loro proprietà (www.beweb.chiesacattolica.it/).
L’archivio on line delle tesi della Facoltà teologica del Triveneto contiene, al momento, tutte le dissertazioni dottorali, le tesi di licenza e gli elaborati per il baccalaureato presentati nella sede di Padova dal 2005 (anno di nascita dalla Facoltà) a oggi. Il database è in continua implementazione e si popolerà, via via, con le tesi discusse negli Istituti teologici collegati alla Facoltà con sedi in Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige.

Il repository è stato realizzato nell’ambito del Progetto Thesis, co-finanziato dalla Fondazione Cariparo.

 

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail