La strada aperta, a 50 anni da Medellín

Verona, 22 febbraio 2019. Una giornata di studio con Paolo Boschini e Luca Zarri che porteranno alcune riflessioni a 50 anni dall’assemblea ecclesiale in cui la chiesa ha definito la sua identità a partire dalla vita del popolo: una strada per l’evangelizzazione ancora attuale.

Si intitola La strada aperta. Riflessioni a partire dai 50 anni dell’assemblea ecclesiale di Medellín la giornata di studio promossa dallo Studio Teologico san Zeno in collaborazione con Missio Cum, Cmd, Vicariato per la cultura (Diocesi di Verona), Vicariato Verona-Centro e Fondazione Giorgio Zanotto.
L’appuntamento è venerdì 22 febbraio, alle ore 20.30, al teatro Stimate (piazza Cittadella a Verona). Interverranno Paolo Boschini, docente di Filosofia alla Facoltà teologica dell’Emilia-Romagna, su La realtà sfida la chiesa e Luca Zarri, professore di Politica Economica all’Università di Verona, su La realtà sfida l’economia.

A Medellín la chiesa ha definito la sua identità a partire dalla vita del popolo. Ha aperto una strada per l’evangelizzazione e la presenza della chiesa la cui ispirazione profetica – ripresa da papa Francesco – è preziosa per leggere e comprendere il nostro presente e farsene carico.

Scarica la locandina

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail