Ospitalità sacra

Treviso, 21 novembre 2018. La prolusione del domenicano p. Claudio Monge, sulla rivoluzionaria trasformazione delle frontiere in soglie, inaugura l’anno accademico dell’Istituto superiore di Scienze religiose Giovanni Paolo I, dello Studio teologico interdiocesano di Treviso-Vittorio Veneto e della Scuola di formazione teologica della Diocesi di Treviso.

Ospitalità sacra. La rivoluzionaria trasformazione delle frontiere in soglie è il titolo della prolusione che Claudio Monge, padre domenicano con un dottorato in teologia delle religioni, terrà a Treviso, mercoledì 21 novembre, al dies academicus dell’Istituto superiore di Scienze religiose Giovanni Paolo I, dello Studio teologico interdiocesano di Treviso-Vittorio Veneto e della Scuola di formazione teologica della Diocesi di Treviso.

L’inaugurazione dell’anno 2018/2019 si terrà nella sala Longhin del seminario vescovile (piazzetta Benedetto XI, 2), alle ore 18. La prolusione sarà preceduta dai saluti delle autorità accademiche e seguita dalla consegna dei diplomi agli studenti che hanno terminato il ciclo di studi. La serata proseguirà nella chiesa dell’Immacolata con le note dell’Ensemble Chiostro Armonico, diretto dal maestro Luis Lanzarini, sul tema Fra tradizione e accoglienza del nuovo.

Per conoscere una religione e per poterne parlare bisogna condividere la vita di coloro che credono e questa condivisione di vita si chiama ospitalità, dimensione fondamentale nell’orizzonte cristiano ma, evidentemente, non un’esclusiva di esso – spiegano gli organizzatori –. La figura del Patriarca Abramo ha avuto un’innegabile influenza nella tradizione biblica, nella tradizione ebraica posteriore e nella teologia musulmana. Proprio quando si è stranieri si può ravvivare un’identità che si arricchisce in un incontro che è celebrazione di un’incarnazione che si deve rinnovare nel quotidiano. Un Dio che si rivela è necessariamente ospitale, perché coglie la sfida del comunicarsi e, cioè, di rendersi comprensibile agli uomini.

Scarica invito e locandina

Per informazioni e contatti: seminario vescovile, tel. 0422 324835 – segreteria@issrgp1.it
www.issrgp1.it

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail