Scelte di vita e vocazione

In dialogo con il Sinodo dei giovani 2018, nell'urgenza di ripensare stili e modalità di relazione con il mondo giovanile, la Facoltà offre alcune tracce di cammino con i giovani nel nuovo volume della collana Sophia "Scelte di vita e vocazione", a cura di Assunta Steccanella.

Il volume Scelte di vita e vocazione. Tracce di cammino con i giovani, a cura di Assunta Steccanella, è nato dalla consapevolezza dell’urgenza di ripensare stili e modalità di relazione con il mondo giovanile. Il lavoro riprende e approfondisce alcuni temi centrali per chi si appresti ad accompagnare i giovani «ad accogliere la chiamata alla gioia dell’amore e alla vita in pienezza» (Sinodo dei giovani 2018 – Documento preparatorio).

La prospettiva è ampia: la vocazione come ricerca di identità e del proprio posto nel mondo, nell’intreccio tra vocazione e scelte, accompagnamento e discernimento, autorità e libertà. Intorno a questi nuclei si avvicendano voci diverse, che si pongono in ascolto del reale, della parola di Dio e del magistero, delle scienze umane, per tentare di cogliere alcune coordinate capaci di orientare la prassi delle comunità locali.

La ricerca si è sviluppata in un’attenzione costante all’iter del Sinodo 2018: conclusa l’assise sinodale, è possibile affermare che quanto qui è raccolto rappresenta un approfondimento e un ampliamento di alcune questioni sottolineate nel Documento finale, e un sussidio utile all’attuazione del Sinodo stesso.

La riflessione teologica si snoda in un percorso che mette in circolo prassi riflessiva/ricognitiva, nuclei concettuali e prassi progettuale, a partire da un seminario-laboratorio svolto nell’arco di un anno in Facoltà teologica del Triveneto e frutto dell’interazione fra docenti e studenti del ciclo di licenza. «Non si è trattato e non si tratta qui di individuare e proporre delle prassi specifiche – spiega la curatrice del volume Assunta Steccanella – ma di dischiudere sentieri di uscita da prospettive ancora troppo spesso “introverse”».

Il cammino proposto in queste pagine ha un andamento circolare, pone la Scrittura all’origine e al cuore della ricerca, mette in dialogo quotidianità e Rivelazione, scienze umane e Tradizione, in ultima analisi vita e Vangelo, secondo la vocazione profonda della teologia pastorale. Il lavoro, «che nasce nel contesto delle chiese del Triveneto, ne riflette le condizioni storiche, sociali e culturali: si offre quindi come contributo utile all’attuazione, nella pastorale contestuale, del Sinodo sui giovani, con le sue sollecitazioni».

Data l’ampiezza del tema, molte sono le questioni che non avvicina o che lascia aperte: «nonostante questo, è possibile che attraverso queste pagine le comunità locali ricavino alcune indicazioni utili allo sviluppo di pratiche di pastorale giovanile sempre più adeguate all’autentica vocazione ecclesiale, il cui dinamismo inesausto – conclude Steccanella – si muove nella tensione a raggiungere tutti i giovani, poiché “tutti i giovani, nessuno escluso, sono nel cuore di Dio e quindi anche nel cuore della chiesa” (DF 117)».

• Scarica l’indice e un estratto del libro 

Assunta Steccanella (a cura), Scelte di vita e vocazione. Tracce di cammino con i giovani (Sophia. Didache-Percorsi, 13), Edizioni Messaggero Padova-Facoltà Teologica del Triveneto, Padova 2019, pp. 318, ISBN 978-88-250-4937-4, € 24,00.

Contributi di: Gianattilio BonifacioMargherita CestaroAndrea GrilloFabio MagroSerena NocetiLeonardo Paris, Assunta StreccanellaGianni TrabacchinMariachiara VighessoSimone Zonato.

Paola Zampieri

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail