Voci della coscienza

Bolzano, 12 ottobre 2017. Al via l’anno accademico 2017/2018 per la sezione bolzanina dell’Issr di Bolzano-Bressanone, con una proposta formativa che mette al centro la tematica “Voci della coscienza”: fra la pazienza di Giobbe, questioni di genere e teologia, filosofia come pratica di trasformazione di sé…

Giovedì 12 ottobre 2017 si inaugura l’anno accademico 2017/2018 dell’Istituto superiore di Scienze religiose di Bolzano-Bressanone – sezione di Bolzano. Alle ore 18, nella sede di via Alto Adige 28, si terrà il saluto e discorso inaugurale del vice direttore prof. Paul Renner; seguirà la consegna dei diplomi di laurea e di laurea magistrale in Scienze religiose da parte del preside dello Stab – Studio teologico accademico Bressanone, prof. Ulrich Fistill.
Alle 19.30 sarà celebrata la messa nella chiesa dei Cappuccini e, al termine, è proposto un momento conviviale, durante il quale ci sarà modo di salutare e ringraziare i professori Marco Berti e Matteo Giuliani, che hanno concluso il servizio di insegnamento presso l’Istituto (per motivi organizzativi è necessario dare l’adesione a isrbz@dnet.it).

La proposta formativa nella sezione di Bolzano dell’Issr di Bolzano-Bressanone per quest’anno accademico propone un percorso sulla tematica Voci della coscienza. Lungo questo filo conduttore i corsi opzionali proporranno Riflessioni sui temi della pazienza e della ricerca di Dio attraverso il dolore innocente (prof.ssa Lucia Alessandrini), toccheranno Questioni di genere e teologia (prof.ssa Simonetta Giovannini) e ancora La coscienza umana come dono e responsabilità (prof. Bruno Tomasi), Teologia e martirio (prof. Alberto Conci), La filosofia come pratica di trasformazione di sé (prof. Alessandro Dignös).
Per il programma completo e informazioni clicca qui.

Infine, in collaborazione con l’Ufficio Cultura della Diocesi di Bolzano-Bressanone, l’Issr organizza due seminari: L’educazione dopo il Concilio. Rilettura della “Gravissimum educationis” nel contesto pedagogico del ‘900, condotto dal prof. Giuseppe Fusi, e Dalla letteratura alla filosofia e teologia. La consolazione della letteratura: Letteratura come un midrash filosofico e teologico, a cura del prof. Tadeusz Sierotowicz.
Per informazioni clicca qui.

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail