A Trento dies academicus con Piero Coda

Trento, 6 dicembre 2018. Con la prolusione sul tema “Verità e dialogo – per una ontologia”, tenuta dal preside dell’Istituto Universitario Sophia di Loppiano, sarà inaugurato l’anno accademico 2018/19 dell’Istituto superiore di Scienze religiose “Romano Guardini” e di tutte le realtà trentine che offrono formazione teologica.

Si terrà giovedì 6 dicembre l’inaugurazione dell’anno accademico 2018/2019 dell’Istituto superiore di Scienze religiose “Romano Guardini” e di tutte le realtà che compongono l’ampia offerta formativa in ambito teologico attiva in diocesi di Trento: Studio teologico accademico tridentino, Istituto teologico affiliato e Scuola di formazione teologica.
L’appuntamento si svolgerà nell’aula magna del Seminario diocesano (in corso tre novembre a Trento) alle ore 17.30.

Il programma prevede il saluto introduttivo del rettore don Tiziano Telch, di don Andrea Decarli (delegato Area Cultura) e dell’arcivescovo Lauro Tisi. A seguire, la prolusione affidata a Piero Coda, preside dell’Istituto Universitario Sophia di Loppiano, espressione del Movimento di Focolarini fondato dalla trentina Chiara Lubich. Mons. Coda interverrà sul tema Verità e dialogo – per una ontologia.
Al termine, il vescovo mons. Lauro Tisi e il direttore dello Stat mons. Giulio Viviani consegneranno i diplomi agli studenti che hanno completato il ciclo di studi.

Scarica l’invito

Informazioni: tel. 0461-912007 – segreteria.issr@diocesitn.it – www.diocesitn.it/issr/

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail