Sulle orme di Romano Guardini

Germania, luglio 2018. In occasione del 50° anniversario della morte di Romano Guardini (1 ottobre 1968), la Facoltà teologica del Triveneto propone un viaggio-studio sulle orme di uno fra i pensatori più significativi del Novecento, legato al territorio veneto per i suoi natali veronesi (1885), i soggiorni estivi nella casa di famiglia a Isola Vicentina e il conferimento della laurea honoris causa in Pedagogia da parte dell’Università di Padova (1965).

In occasione del 50° anniversario della morte di Romano Guardini (1 ottobre 1968), la Facoltà teologica del Triveneto propone un viaggio-studio sulle orme di uno fra i pensatori più significativi del Novecento, legato al territorio veneto per i suoi natali veronesi (1885), i soggiorni estivi nella casa di famiglia a Isola Vicentina e il conferimento della laurea honoris causa in Pedagogia da parte dell’Università di Padova (1965).

Il viaggio-studio, dal titolo Europa e cristianesimo, si svolgerà nel mese di luglio 2018 in Germania e toccherà luoghi, temi e testi di Guardini per ricostruirne una visione globale del pensiero e della figura. L’itinerario,  della durata di cinque giorni, si snoderà tra Verona, Tubinga, Friburgo, Rothenfels, Monaco e Isola Vicentina; sarà preparato e guidato da docenti esperti conoscitori del pensatore italo-tedesco, che condurranno a scoprire un uomo poliedrico e aperto, che con la sua riflessione ha toccato diversi ambiti del sapere:  la filosofia, la filosofia della religione, l’interpretazione biblica, i principali temi teologici, la liturgia, l’arte, l’estetica, la pedagogia, la spiritualità, l’etica…

Il viaggio è proposto, in primo luogo, agli studenti e ai docenti della Facoltà, degli Istituti superiori di Scienze religiose collegati e degli Istituti teologici affiliati, ma anche a tutti coloro che fossero interessati a conoscere la figura, il pensiero e l’esperienza di Romano Guardini.

Dopo la pausa estiva (la Facoltà sarà chiusa al pubblico dal 24 luglio al 25 agosto compresi) saranno date ulteriori informazioni sul programma e i costi del viaggio.

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail