Epistēme/Dissertazioni. 21

ANTONIO RICUPERO, La fede lievito della storia. Il senso dell’itinerario teologico di Luigi Sartori, 2016, pp. 308.

Scarica l’indice e un estratto del libro >

Leggi l’intervista all’autore >

Contenuto
Un saggio sulla personalità e l’opera di Luigi Sartori, nome fra i più noti nella teologia italiana a partire dagli anni del Concilio. Con il leit-motiv «la fede lievito della storia», si offre una chiave di lettura capace di dare ordine e sistematicità al pensiero e alla testimonianza dell’autore patavino. Nella prima parte il lavoro accompagna il lettore a familiarizzare con i testi, le molteplici attività, la formazione, i temi e lo stile del teologo di Padova, di cui viene poi approfondita la singolare e intensa relazione che lo lega alle vicende, allo spirito e alle idee del Vaticano II. Nella seconda parte si passa in rassegna il ricco pensiero dell’autore sui temi «fede e storia» e viene giustificata anche la plausibilità della lettura «unitaria» offerta.

Destinatari
Studenti di teologia in particolare, teologi e formatori; chi desidera approfondire la conoscenza e il pensiero del teologo patavino Luigi Sartori.

Autore
ANTONIO RICUPERO, laico, coniugato, una figlia, si è laureato in ingegneria a Padova, città dove ha anche conseguito successivamente, presso la Facoltà teologica del Triveneto, il baccalaureato, la licenza in teologia pastorale e il dottorato. Da alcuni anni risiede in Austria.

Acquista >

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail